FAQ

Domande Frequenti

  1. Cos’è l’indice di comfort?

    L’indice di comfort è un valore qualitativo che esprime il livello di comfort e sicurezza raggiungibile a un orario preciso, su una determinata pista, svolgendo un’attività specifica. L’indice di comfort viene espresso con una percentuale del livello di comfort e sicurezza previsto. A determinati intervalli numerici corrispondono determinati parametri di giudizio e determinati indicatori qualitativi che si traducono nel Comfort Man, la personificazione dell’indice di comfort. Similmente alle luci di un semaforo, il Comfort Man si colora di verde, giallo o rosso in base all’indice di comfort rilevato.

  2. Dove posso consultare le previsioni per un determinato comprensorio?

    La pagina dedicata alle previsioni meteorologiche suddivise per comprensorio è la pagina “Sinottiche”. Tuttavia, alcune informazioni sono disponibili anche dalla mappa. Cliccando sul nome del comprensorio d’interesse, apparirà un pop-up con l’overview meteorologica della giornata presso quel comprensorio, il numero e la lunghezza complessive di tutte le sue piste divise per categoria e degli impianti di risalita, i livelli minimi e massimi di altitudine. Un apposito pulsante in fondo al pop-up, poi, farà da rimando alla pagina delle sinottiche dove visualizzare in maggior dettaglio questi dati.

  3. Perché non riesco a spostare la mappa?

    La mappa si trova posizionata sul dominio a cui è momentaneamente circoscritta: la penisola italiana e i territori confinanti con l’arco alpino. Quando il dominio verrà esteso sarà possibile spostare la mappa per visualizzare anche altre aree.

  4. Perché non riesco a visualizzare correttamente l’animazione del vento?

    Si tratta di un problema di risoluzione del proprio device che sarà presto oggetto di correzione. Il problema può essere temporaneamente risolto dall’utente attivando l’opzione full screen.

  5. Come va interpretata la copertura della neve?

    Al momento, la copertura della neve si presenta con un insieme di pixel bianchi, alcuni più opachi, altri più trasparenti. L’area della mappa sottesa da un pixel completamente bianco presenta una copertura al 100%, mentre un’area della mappa sottesa da un pixel con maggiore trasparenza non presenta una copertura di neve completa.

  6. Perché non vedo più l’animazione del vento durante la visualizzazione 3D?

    La visualizzazione 3D non consente di vedere contemporaneamente anche l’animazione del vento perché quest’ultima è un’animazione realizzata in 2D. Con la funzione 3D attiva però, continuano a essere visibili la copertura della neve, i comprensori, le piste e gli impianti di risalita.

  7. Qual è il modo più semplice e veloce per trovare la posizione sulla mappa?

    Per trovare la propria posizione sulla mappa è sufficiente attivare la geolocalizzazione dall’apposito pulsante nella barra verticale in alto a destra. La mappa verrà automaticamente centrata sulla posizione rilevata dal GPS del proprio dispositivo. Alternativamente, è possibile inserire nella barra di ricerca il nome della località sciistica in cui ci si trova o che si vuole raggiungere e, ancora una volta, la mappa si posizionerà correttamente dove richiesto.

  8. È possibile impostare un itinerario da seguire?

    Dalla barra verticale in alto a destra è possibile attivare la funzione navigatore per impostare l’itinerario da seguire e ricevere le relative indicazioni in base al mezzo di trasporto selezionato. Una volta attivato il navigatore, basterà inserire le indicazioni per i luoghi di partenza e arrivo nel riquadro apposito che comparirà in alto a sinistra.

  9. È possibile impostare l’itinerario manualmente direttamente dalla mappa?

    Una volta attivata la funzione navigatore basterà cliccare il punto giusto sulla mappa per impostare il luogo di partenza del proprio per corso. Selezionata la partenza, cliccando nuovamente sulla mappa verrà impostato il luogo d’arrivo. Le posizioni di partenza e arrivo possono essere modificate tenendo premuto il punto della posizione già selezionata e poi spostandolo nella posizione corretta. È possibile aggiungere una deviazione all’itinerario tenendo premuto sul tracciato del percorso fino alla comparsa di un nuovo punto che, continuando a tenere premuto, potrà essere spostato nella posizione in cui si vuole effettuare la tappa. Il navigatore procederà quindi a ricalcolare l’itinerario in base alle richieste dell’utente e alla disponibilità dei percorsi.

  10. Dalla mappa è possibile visualizzare i dati meteo solo in real time?

    Utilizzando la barra blu in fondo alla schermata è possibile sposarsi con lo slider avanti nel tempo, nell’arco della giornata o nei giorni successivi a quello corrente per visualizzare i relativi dati meteorologici.

  11. Cosa sono i “Gust”?

    Attivando il layer dell’animazione “Gust” dal menu in alto a sinistra, sulla mappa compariranno le rappresentazioni grafiche delle raffiche di vento. Oltre alla loro disposizione, è possibile visualizzarne l’intensità, dettata dal colore della rappresentazione (vedere legenda per i valori associati alle diverse tonalità).

  12. Dove posso trovare una legenda della mappa?

    Nell’angolo in basso a destra della mappa è presente un bollino con al suo interno una “i” che, una volta premuto, farà comparire la legenda dei valori meteorologici presenti sulla mappa. 

Contattaci
+39 041 8942208
Chatta con noi!

lun - ven 8:00 - 13:00 / 15:00 - 18:00
sab - dom -festivi 8:00 - 13:00

Seguici sui Social

Facebook Instagram Instagram

Inormazioni

Meteoski è un brand di nPhysis S.R.L
Tutti i diritti sono riservati
Via XIII Martiri 88, San Donà di Piave (VE), Italy
P.IVA (VAT): IT 04661280273 ― C.S. € 10.000 I.v.